Martedì, 22 Dicembre 2020 10:04

    Festività 2020-21

    Written by

         Ciao a tutti,

    vi raggiungiamo con due righe di saluto, in quest’anno particolarmente faticoso.

         Il 2020 è stato - per noi come per tutti - un anno davvero difficile, che ci ha obbligato ad un silenzio e ad un’immobilità cui non eravamo abituati né pronti e che ci ha spinto a mettere in pratica tutta le nostre capacità di sopportare, resistere, reggere e reagire, non necessariamente in quest’ordine. Nonostante questo e nonostante il pesante silenzio faccia pensare il contrario, il Cavallino c’è e si sta preparando a ricominciare, quando sarà possibile. Ad Ottobre abbiamo rinnovato il Direttivo, ora composto da Lorenzo e Tiziano, (le due anime storiche del Cavallino senza i quali semplicemente non saremmo mai esistiti né esisteremmo adesso), da Paolo (nostra spina dorsale e colonna portante), da Claudia e Simone (nostre fonti fondamentali di nuove energie ed idee). A questo gruppo mi aggiungo io (Federica) che vi sto scrivendo come nuovo Presidente ed aggiungo Andrea, il nostro nuovo allenatore minibasket e basket giovanile che non abbiamo ancora potuto presentare ai ragazzi, ma che vi assicuro è un perfetto catalizzatore ed un ciclone di idee e proposte difficile da contenere.

         Questi mesi sono stati mesi di silenzio ma non di assenza, ci siamo infatti incontrati on-line ed abbiamo messo sul tavolo un po’ di carte con cui giocare, cercando di trasformare l’immobilità forzata in un momento di riorganizzazione. Abbiamo nuove idee in testa (alcune un po’ ambiziose) che stiamo cercando di mettere in pratica, abbiamo Andrea in fibrillazione ed abbiamo soprattutto tanta voglia di veder i nostri soci adulti ed i nostri - vostri - ragazzi tornare ad allenarsi ed a confrontarsi.

         Fino a quando non riusciremo a rivederci in palestra e fino a quando tutto questo non sarà possibile: tenete duro. È come quando si sta perdendo 104:4 (e qualcuno di voi sa a cosa mi riferisco), come quando le scarpe scivolano, quando l’arbitro fischia un fallo antisportivo inesistente, come quando non solo non entrano i tre punti, ma nemmeno un banalissimo tiro libero, come quando finisce l’acqua calda durante la doccia a fine partita, come quando esci dalla palestra alla fine e fa freddo, piove e sei stanchissimo, hai fame e il tuo allenatore ti ha fatto una predica infinita: tenete duro, applicate le vostri doti di resistenza e resilienza che il gioco più bello del mondo ci insegna ogni giorno e guardate fisso avanti ed in alto: nonostante la stanchezza, il fastidio e la fatica, a 3.05 metri da terra l’anello è sempre lì, ad spettare la vostra schiacciata più potente.

         Pensatela in questo modo, e quest’anno difficile e fastidioso non sarà passato invano, si diventa grandi e migliori anche e soprattutto così. 

         Buon Natale, e sempre forza Cavallino!

     

    Federica                   

    Read 855 times

    Cavallino Basket ASD

    Cavallino Basket Poasco è un'Associazione Sportiva Dilettantistica senza scopo di lucro. 

    © 2018 Cavallino Basket Poasco. All Rights Reserved. Designed By Backupworld.it

    Search